Home IT


L’obiettivo principale del progetto H2020 finanziato dall’Unione Europea denominato SEEMLA (acronimo di “sfruttamento sostenibile delle biomasse per la bioenergia da terreni marginali”) è la creazione di adeguate strategie innovative di utilizzo del territorio per una produzione sostenibile di energia di origine vegetale su terreni marginali, migliorando i servizi ecosistemici generali. L’utilizzo di terreni marginali (MAGL) potrebbe contribuire alla mitigazione della crescente competizione tra produzione alimentare tradizionale e produzione di risorse biologiche rinnovabili su terreni coltivabili. Leggi tutto


Comunicato stampa 26 gennaio 2016
E’ stato lanciato a Bruxelles alla fine di gennaio il progetto per lo sfruttamento sostenibile delle biomasse per la bioenergia ...
Leggi tutto
Il sito web di Seemla è online!
Il sito web di Seemla è online! ...
Leggi tutto